1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Articoli

Monte Sant’Angelo ha accolto i membri della Federazione Italiana Club e Centri Unesco

In occasione della XXXV Assemblea ordinaria Nazionale FICLU (Federazione Italiana Club e Centri UNESCO), 100 membri dei Club Unesco di tutta Italia, hanno visitato - venerdì 11 aprile 2014 - l’unico sito patrimonio UNESCO della provincia di Foggia, e terzo in Puglia: la Basilica-Santuario di San Michele Arcangelo di Monte Sant’Angelo.

I 100 membri della FICLU si trovano a Foggia, ospitati dal Club Unesco presieduto da Floredana Arnò, dove fino a domenica 13 aprile, parteciperanno al convegno di studio “I beni immateriali per un’etica globale:

visita membri FICLU 2

trasmettere i valori per riscoprire le radici” nell’ambito della XXXV Assemblea ordinaria Nazionale FICLU.

Tra gli appuntamenti in programma, la visita a Monte Sant’Angelo.

Accolti presso la Basilica Santuario dedicata all’Arcangelo Michele - dal Sindaco di Monte Sant’Angelo, Antonio di Iasio, e dall’Assessore ai Beni e alle attività culturali della Città di Monte Sant’Angelo, Giovanni Granatiero, guidati da Giuseppe Rignanese e da Lea Basta - i membri della FICLU hanno visitato la Grotta dell’Arcangelo (recentemente inserita nella classifica della National Geographic delle 10 Sacre Grotte più belle al mondo), il Museo Devozionale e le cripte Longobarde.

Proprio nelle cripte, luogo simbolo delle tracce lasciate dai Longobardi e riconosciute dall’UNESCO nell’ambito del sito seriale “I Longobardi in Italia - I luoghi del potere (568-774 d.C.)”, i visitatori hanno incontrato la professoressa Immacolata Aulisa (dell’Università degli Studi di Bari) che ha presentato loro il rapporto tra “San Michele e i Longobardi”.

Al termine dell’accurata visita guidata presso il Santuario, gli ospiti hanno ricevuto l’accoglienza della città presso il Castello, con i balli e i canti del gruppo folkoristico “La Pacchianella” e un buffet di prodotti tipici locali, realizzato con il sostegno del GalGargano.

Cripte Longobarde

nella foto: l'ingresso delle Cripte Longobarde del Santuario di San Michele Arcangelo di Monte Sant'Angelo