1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

"L'Italia dei Longobardi". Il 4 ottobre la proiezione del film-documentario a Rovereto

Venerdì 4 ottobre, alle ore 20.45, in occasione della XXIV Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico verrà proiettato per la prima volta integralmente il film-documentario "L'Italia dei Longobardi" che narra la storia del popolo longobardo presentandone le massime espressioni artistiche ed architettoniche attraverso la voce di studiosi, ricercatori e testimonial d'eccezione.

Lo stucco lavorato in minuti, raffinati intarsi nel tempietto di Cividale del Friuli; l'affascinante, per molti versi inspiegabile, unicum pittorico degli affreschi della chiesa di Santa Maria foris portas a Castelseprio; le testimonianze di un nuovo ordine urbano e monumentale che cambia completamente i connotati della città romana a Brescia; la fascinazione per l'antichità classica nel tempio di Campello sul Clitunno; la sapiente armonia di stili nell’architettura unica di San Salvatore a Spoleto; gli echi del mondo bizantino di Santa Sofia a Benevento; la valorizzazione dell'antico culto di San Michele a Monte Sant'Angelo: sono tutti segni della profonda trasformazione che avviene in Italia nei due secoli della dominazione longobarda, tra il 568 e il 774 d.C. Le riprese del documentario ripercorrono, attraverso il racconto della Historia Langobardorum di Paolo Diacono e attraverso interviste a eminenti storici, archeologi, storici dell'arte e testimonial d’eccezione, i sette luoghi italiani della cultura longobarda inseriti nella World Heritage List UNESCO come sito seriale I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.).

La proiezione avverrà presso l'Auditorium del Polo Culturale e Museale "Fausto Melotti" - Corso Bettini - Rovereto (TN).